Didattica laboratoriale per lo sviluppo delle competenze di base

Intervento finalizzato al miglioramento delle competenze di base dei bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria attraverso l’elaborazione di metodologie e strategie didattiche innovative, percorsi laboratoriali e ludico-motori – a.s. 2020/2021.

La pratica motoria rappresenta un’attività di fondamentale importanza per la salute di tutti, soprattutto per i bambini e i giovani. Attraverso l’attività motoria e la pratica sportiva i bambini hanno l’occasione di sviluppare una serie di abilità che permettono loro di affrontare efficacemente il quotidiano. In età evolutiva, ed in particolar modo nella prima infanzia, la conoscenza e lo sviluppo passano proprio attraverso il corpo e il movimento con una stretta connessione tra azione e formazione di concetti e pensiero.

Parallelamente, a partire dalla prima infanzia, è necessario assicurare uno sviluppo delle capacità linguistiche nella norma, per dare la possibilità ai bambini di strutturare le proprie competenze logiche, cognitive e relazionali in modo da sfruttare al massimo le proprie potenzialità.

I bambini devono essere stimolati, infatti, nella costruzione delle competenze verbali su un doppio livello, quello che permette lo scambio e la relazione tra pari e quello che permette lo scambio e la relazione con l’adulto.

Il progetto intende dunque realizzare interventi a partire dai bambini della scuola dell’infanzia e della primaria, al fine di stimolare il loro sviluppo psicomotorio e linguistico in particolare, attraverso una didattica laboratoriale e cooperativa che coinvolga l’intero gruppo classe.

Tutti i progetti